I marketplace come nuove opportunitą lavorative

In un momento in cui il calo generalizzato di lavoro in Italia risulta essere particolarmente elevato si ha bisogno di diversificare la propria clientela proponendosi
maggiormente sul proprio territorio e nel proprio settore specifico può fare la differenza.
Un fenomeno molto interessante è rappresentato dai marketplace di qualità come Instapro.it.

Ampliare la propria clientela e conoscere nuove opportunità di lavoro

Instapro.it è un marketplace che permette di far incontrare la domanda e l'offerta di un determinato servizio. Ogni artigiano ha la possibilità di inserire i propri dati all'interno del database di questa azienda puntando sulle proprie efficienze per fidelizzare ulteriormente la vecchia clientela e reperirne di nuova.
Chi ha bisogno di trovare dei lavori per la propria attività non dovrà far altro che iscriversi, in maniera totalmente gratuita, al servizio. In questo modo il marketplace potrà inviarti una serie di proposte e domande di preventivo da parte della clientela di uno specifico settore.
Per l'iscrizione è richiesta la compilazione di un modulo sulle proprie informazioni aziendali, dati anagrafici e settore professionale nel quale si è specializzati.
Il pagamento al servizio avviene solamente nel momento in cui il cliente che ha commissionato il lavoro chiede di essere ricontattato.

leggi tutto >>

Curriculum vitae: come compilare uno dei documenti pił importanti

Può cambiare la vita. Il curriculum vitae da compilare elettronicamente è un vero alleato per chi desidera cambiare lavoro o trovarne uno. Un documento che viene richieste da quasi tutti i datori di lavoro per selezionare le risorse da assumere o con cui avviare una collaborazione lavorativa.

leggi tutto >>
Le diverse forme di medicina alternativa

Oltre alla medicina occidentale ufficiale, esiste una medicina alternativa, di derivazione orientale, che aiuta l'individuo a ritrovare l'equilibrio psicofisico e a vivere meglio.

Esistono molti lavoro nell'ambito della medicina alternativa e come portalavoro non potevamo non parlarne!

leggi tutto >>
Il barter e le convenzioni aziendali per dipendenti

Fare affari grazie al barter è possibile non solo per le aziende, ma anche per la clientela convenzionata tramite la propria azienda... ecco come!

I clienti convenzionati che possono accedere al barter

Cosa c'è di più bello di acquistare prodotti di marca a prezzi di stock, nettamente più bassi rispetto a quelli di mercato? Prodotti perfetti, assolutamente non fallati, disponibili a prezzo da outlet e solo per pochi privilegiati: è questo quello che accade grazie alle convenzioni aziendali per dipendenti nel settore del cambio merce pubblicitario, detto anche barter. Il barter si ispira all'antico baratto, quello scambio economico le cui origini si perdono nella notte dei tempi e che oggi è tornato più che mai attuale, imponendosi come strategia di marketing efficace e vantaggiosa per entrambe le parti coinvolte. Ma cos'è nello specifico il barter e come funziona? Il barter viene detto anche cambio merce pubblicitario perché consiste appunto nel barattare la propria merce (o i propri servizi, in altre parole ciò che di materiale e immate riale si produce e si commercializza sul mercato) con della pubblicità. Ciò consente alle aziende un notevole risparmio: per pagare la pubblicità, infatti, esse usano prodotti che già possiedono, per esempio giacenze di magazzino, stock, prodotti dormienti oppure che non hanno funzionato sul mercato.

leggi tutto >>
Passaporto e visto per l'Australia

Stai progettando un viaggio in Australia ma non sai ancora quali sono i documenti necessari? Il web ti confonde con le numerose informazioni? Niente paura!
In questo articolo indicheremo quali sono i certificati richiesti per varcare il confine, incluso il visto per l'Australia.

Come ottenere il passaporto

Insieme al visto, il passaporto costituisce uno dei documenti più importanti per andare in Australia; senza questo, infatti, sarà impossibile oltrepassare la frontiera, sia per un turista, lavoratore o studente.
Già da qualche tempo, la questura rilascia il cosiddetto passaporto elettronico che include un microchip con la firma digitale del titolare.
Sulla prima pagina è possibile informarsi sulla durata del documento e fino a tale data si può essere certi della sua validità.
Il passaporto ha un costo di 116 euro di cui 42.50 per il costo del libretto e 73.50 per il contributo amministrativo richiesto.
E' importante ricordare che per il rilascio di questo certificato sono necessari:

  • due fotocopie fronte-retro del documento d'identità
  • due foto tessera di cui una deve essere legalizzata
  • la domanda relativa per la richiesta del passaporto, la quale è scaricabile da internet
leggi tutto >>
Disinfestazione piccioni: un lavoro sempre pił richiesto

I piccioni sono una delle icone delle piazze italiane, in ampi stormi volano sulle persone e sulle case, donando all’insieme un tocco particolare e originale. Per chi vive in città si tratta però anche di una compagnia fastidiosa, è vero che i piccioni sono piacevoli, ma è anche vero che sporcano e che pososno trasmettere malattie. La consapevolezza di questa realtà è sempre maggiore nel nostro Paese, cosa che ha portato allo sviluppo di numerose aziende che si occupano di disinfestazione piccioni.

leggi tutto >>

«  1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10  »
113 pagine
JobLetter
nome:  
 
email  
 
Digita i caratteri che vedi nell'immagine
Captcha ASP image test against automated form submission
 

 
A portata di click