che lavoro cerchi? in quale settore ? dove?  
 

Diminuzione dell’udito e lavoro in ambienti troppo rumorosi

scritto da mauropepe il 08/03/2018 alle 11:31

Sono purtroppo sempre più numerosi i luoghi di lavoro sin troppo rumorosi, rumore aumentato in modo esponenziale soprattutto da quando le industrie sono diventate sempre più meccanizzate e nei luoghi di lavoro hanno fatto la loro comparsa sempre più strumenti altamente tecnologici. Con il passare del tempo i produttori di sistemi per la meccanica industriali, di strumenti tecnologici e utensili da lavoro stanno investendo soldi ed energie per riuscire a dare vita a strumenti che siano sempre più silenziosi, ma la strada da fare è purtroppo ancora lunga. Proprio per questo motivo molti luoghi di lavoro possono essere considerati pericolosi per la salute dei dipendenti. Perché purtroppo infatti stare a contatto diretto e costante, giorno dopo giorno, magari anche per molte ore, a rumori ad alta intensità può comportare danni anche irreversibili all’udito.




Coloro che lavorano in ambienti davvero molto rumorosi dovrebbero ovviamente indossare i sistemi di sicurezza oggi disponibili in commercio e obbligatori per legge, una legge quella italiana che cerca infatti di tutelare quanto più possibile i lavoratori, di far valere i loro diritti, di fare in modo che ogni attività lavorativa, anche quella più pericolosa, possa essere portata avanti nel pieno rispetto della persona e della sua salute.

Ci sono però alcuni luoghi di lavoro dove non è obbligatorio portare questi sistemi di sicurezza perché il rumore non è considerato così elevato da risultare dannoso. Eppure con il passare degli anni, una qualche diminuzione della capacità uditiva può comunque avere luogo. Che fare? La prima cosa da fare è ovviamente farsi vedere da uno specialista che saprà indicare quale sia la reale causa della diminuzione dell’udito. La causa potrebbe infatti dover essere ricercata in una lesione, in un danno, in una malattia infettiva in corso oppure nel naturale invecchiamento del proprio organismo.

Vi consigliamo di consultare il sito internet ufficiale di InfoUdito dove potete trovare molte informazioni al riguardo e dove è possibile trovare il centro acustico più vicino a voi: tutto quello che dovete fare è lasciare il vostro contatto e sarete tempestivamente ricontattati per prendere un appuntamento con la struttura sanitaria da voi individuata, nell’orario e nel giorno che vi è comodo. Spesso il problema di udito può essere risolto con un apparecchio acustico.

Ci sentiamo in dovere di sottolineare che capita spesso che la causa possa essere addebitata del tutto al lavoratore stesso. Il datore di lavoro infatti offre i sistemi di protezione, ma alcuni lavoratori proprio non vogliono indossarli, andando contro alla legge, alle misure di sicurezza, alla propria incolumità. In situazioni di questo tipo capita spesso che il lavoratore si senta talmente tanto in colpa e si vergogni talmente tanto da non dire a nessuno di avere un problema di questa tipologia. Vorremmo dire a tutti coloro che vivono una situazione di questo tipo che non c’è niente di cui avere paura o di cui vergognarsi. Certo, il loro è stato un comportamento irresponsabile, ma capita a tutti di sbagliare. Per fortuna esiste una soluzione al problema, quindi chiedete aiuto e vedrete che nel giro di poco tempo tornerete a sorridere e a sentire bene proprio come una volta.



Segnala questo annuncio !
Condividi su FaceBook Condividi su Twitter
LASCIA UN COMMENTO

nome
email
sito web
commento
Captcha ASP image test against automated form submission Digita i caratteri che vedi nell'immagine


Questo articolo non ha commenti
JobLetter
nome:  
 
email  
 
Digita i caratteri che vedi nell'immagine
Captcha ASP image test against automated form submission
 

 
A portata di click